Eventi

18 Nov 2018;
11:00 - 12:00
S. Messa
18 Nov 2018;
15:30 - 18:00
Formazione catechisti
19 Nov 2018;
18:30 - 19:00
S. Messa
20 Nov 2018;
18:30 - 19:00
S. Messa
21 Nov 2018;
18:30 - 19:00
S. Messa
21 Nov 2018;
21:00 - 23:00
Consiglio pastorale
22 Nov 2018;
18:30 - 19:00
S. Messa animata dalla Banda Festa S. Cecilia
23 Nov 2018;
18:30 - 19:00
S. Messa

Iscriviti alla Newsletter

Da ormai tre edizioni la storica Sagra della Porchetta di Costano, quest’anno arrivata al 40°anniversario, ospita iniziative culturali e religiose che destano interesse e attenzione nei visitatori e negli stessi abitanti del paese. L’idea è quella di coniugare la tradizionale sagra che celebra la gustosa porchetta e i gioielli architettonici che sono custoditi nel centro storico del paese. Così, nell’intento di dare lustro alla piazza del paese e al suo antico castello, con la chiesa parrocchiale di San Giuseppe e quella del SS. Crocifisso, domenica 25 agosto è stata organizzata una mostra-concorso di pittura che ha coinvolto numerosi artisti provenienti da varie parti dell’Umbria e da fuori regione. L’evento è stato allestito tra le vie del Vecchio Castello, spesso sconosciuto da chi non vive a Costano e a volte dimenticato anche dagli stessi Costanesi, che invece in questi giorni di festa rimangono meravigliati dalla bellezza dei luoghi che conservano la propria storia e le proprie radici. Vincitore del Trofeo Sagra della Porchetta 2013 è stato il giovane Francesco Carretta di Palazzo di Assisi.                                                                                                      

Nel programma delle iniziative all’interno del castello sono state anche previste visite al museo del porchettaio, alla mostra fotografica documentaria “40 anni ed oltre” di Sagra della Porchetta, alla mostra del ricamo antico. In alcune sere, è stato possibile partecipare alle adorazioni eucaristiche animate dal parroco P. Salvio e dai giovani della parrocchia di Costano.                                            

Un ringraziamento speciale a tutti i visitatori del nostro paese che hanno voluto scoprirlo e ammirarlo da ogni punto di vista…

SARA RASPA